Un mese di febbraio insolitamente mite ci ha ricordato prima del tempo che la primavera è alle porte. E per i runner del novarese, ma anche delle provincie limitrofe di Vercelli e del VCO, significa che sta per iniziare la Gamba d’Oro!

Domenica 3 marzo, infatti, come tradizione toccherà a Marano Ticino aprire una serie di cinquantaquattro tappe che si concluderà in autunno dopo aver attraversato in lungo e in largo il Piemonte nord-orientale.

Per volontà del Direttivo, che ne coordina lo svolgimento, la Gamba d’Oro rimane fedele alle sue origini, anteponendo la voglia di divertirsi e stare insieme rispetto agli aspetti di agonismo, prediligendo i premi ad estrazione rispetto a quelli di ordine di arrivo.

Tutte le camminate proposte sono infatti classificate come non competitive e, pertanto, adatte a chiunque si voglia cimentare con la pratica del running. La difficoltà delle tappe può variare, da quelle pianeggianti a quelle più collinari simili a dei mini trail, ma il livello variegato dei partecipanti fa sì che nessuno si senta mai abbandonato a se stesso. Per i più piccoli, o per i meno allenati, viene sempre proposto anche un minigiro su distanza ridotta.

Lo scorso anno il totale dei partecipanti si è attestato poco sotto a quota 30000, fermandosi a 29247. Lo scettro di tappa più partecipata spetta alla Cressalonga di Cressa, capace di raccogliere ben 868 adesioni; al secondo posto si piazza invece la bella ed impegnativa Camminata Lions del Lido di Gozzano con 825 e al terzo la Stragusto di Fontaneto d’Agogna con 810. Numeri leggermente inferiori ma comunque importanti anche per le serali, con la Camminata tra San Marco e San Michele di Borgomanero in prima posizione con 726 partecipanti, seguita dalla prima serale di stagione di Mezzomerico con 705 e con il terzo posto occupato a pari merito da Barengo e Gozzano con 688. Per onore di cronaca la maglia nera tra le “mattutine” spetta a Fondotoce con 221 iscritti, mentre per le serali a Maggiora e ai suoi 382 temerari che hanno sfidato un forte temporale.

Chi saprà fare meglio quest’anno?

Dopo aver partecipato alla realizzazione del libretto con il calendario Gamba d’Oro 2019 ed aver impresso il nostro logo sulle tessere dei 1000 e più runner associati, anche noi di Run Fast siamo pronti a questo inizio di stagione che continueremo a raccontarvi, grazie anche alla consolidata collaborazione con l’amico Gabriele Tacca Sto Correndo e Rincorrendo.

Per chi se li fosse persi, ricordiamo che sono disponibili:

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: