Con la prova di Borgomanero in frazione Santa Cristina, svoltasi domenica 3 febbraio, si è aperto l’ultimo mese dell’Ammazzainverno 2018/2019.

Dopo le prime uscite con la pioggia in autunno e le successive con il sole, per la prima volta in stagione i runner hanno corso sulla neve. Qualche problema di equilibrio e molta più fatica nell’incedere, ma fortunatamente il leggero innalzamento delle temperature registrato durante il weekend ha fatto sì che non si formasse ghiaccio in nessun tratto del percorso.

Dopo un avvio su asfalto, come sempre accade a Santa Cristina il tracciato è diventato prevalentemente agreste tra prati e boschi con diversi saliscendi.

Ottima l’organizzazione della locale sezione AVIS che, a fine gara, ha offerto a tutti i 409 partecipanti un abbondante ristoro con tanto di cioccolata calda e vin brulé, come sempre più raramente si trova.

L’Ammazzainverno ritorna domenica 10 febbraio a Boca in località Santuario.

Ordine di arrivo – 6,9 km
Uomini
1° Alessandro Lacqua
2° Andrea Medina
3° Christian Mattachini
4° Riccardo Montani
5° Sandro Cavallaro

Donne
1° Alice Pedroni
2° Giovanna Cerutti
3° Julia Baykova
4° Monica Coppo
5° Loredana Ferrara

Classifica generale gruppi Ammazzainverno (dopo la prova di Lesa)
1° G.S. Castellania – 524 punti
2° G.S. La Cecca Borgomanero – 515 punti
3° Podistica 2005 Cressa – 443 punti
4° G.S. Paruzzaro – 434 punti
5° G.S. Gravellona VCO – 357 punti

Foto dell’evento:
– Sto Correndo e Rincorrendo

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: