Ammazzainverno: tutte le corse di ottobre e novembre 2018

Ammazzainverno tutte le corse di ottobre e novembre 2018

Praticamente senza soluzione di continuità, la Gamba d’Oro lascia spazio, con l’arrivo dell’autunno, all’Ammazzainverno, con un calendario che accompagnerà i podisti lungo tutta la stagione fredda. Andiamo quindi a cercare di anticipare i tratti salienti di tutte le prove che ci attendono, in modo da arrivare preparati a dovere ad ognuna di esse.

28 ottobre 2018, domenica – Borgomanero (NO)

Se inizialmente può sembrare una corsa cittadina appannaggio dei velocisti, ben presto la salita al Colombaro fa cambiare idea. I successivi tratti lungo le mulattiere acciottolate sul colle richiederanno molta attenzione, specialmente se coperte dalle foglie umide, ma nulla di proibitivo rispetto ai percorsi che siamo abituati a solcare.
Ritrovo: Bar la Buvette di Burbanè, via IV novembre
Per informazioni: Elisa Travaini, tel. 348/5427132

1 novembre 2018, giovedì – Feriolo di Baveno (VB)

Se il meteo sarà d’aiuto, questa è sicuramente una delle tappe più spettacolari a livello paesaggistico. Correre in riva al lago è sempre bello, e nel piccolo borgo di Feriolo lo è ancora di più. Percorso pianeggiante interamente su asfalto o sterrato compatto.
Ritrovo: circolo A.R.C.I., via 42 Martiri
Per informazioni: Enzo Fiorini, tel. 0323/28305

4 novembre 2018, domenica – Serravalle Sesia (VC)

Location diversa rispetto alle corse di primavera/estate: si parte dal piazzale del bowling per poi addentrarsi nei boschi che lo fiancheggiano, con un susseguirsi di saliscendi (alcuni di notevole pendenza) belli ma impegnativi.
Ritrovo: Bowling, via dei Ceri
Per informazioni: Vinicio Salmi, tel. 0163/450835

11 novembre 2018, domenica – Gozzano (NO)

Il percorso è in prevalenza boschivo, senza dislivelli notevoli e raggiunge il massimo di quota dopo circa 3,5 km, lasciando così spazio ad un finale di gara più corribile e rilassante.
Ritrovo: Casa San Giuseppe, via Allesina
Per informazioni: Sonia, tel. 340/5154880

18 novembre 2018, domenica – Oleggio Castello (NO)

Come sempre accade, dopo una discesa c’è una salita, pertanto occorre tenerne conto appena dopo il via, quando le gambe fresche e l’entusiasmo possono portare a spingere troppo sull’acceleratore. Consigliamo quindi di giocare di riserva, in modo da avere ancora le giuste energie per affrontare senza troppo soffrire la seconda parte di gara.
Ritrovo: Circolo A.C.L.I., via Dal Pozzo
Per informazioni: Luigi Norbiato, tel. 0323/53529

25 novembre 2018, domenica – Invorio (NO)

Tradizionalmente è una delle tappe più partecipate della rassegna, e appena arrivati ad Invorio si capisce subito il perchè, grazie ad un’organizzazione che cura ogni minimo particolare, compreso un premio finale ad estrazione. Percorso misto asfalto-sterrato, con la seconda parte un po’ più impegnativa della prima e con lunghezza che sfiora i 7,5km complessivi.
Ritrovo: Bar Sport, piazza Vittorio Veneto
Per informazioni: Paolo Preti, tel. 333/4982492, www.strainvorio.altervista.org

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: