Orologio Garmin Fenix 6

Grande novità in casa Garmin che, in occasione dell’UTMB, ha presentato il suo nuovo orologio: il Fenix 6.

È disponibile in tre differenti dimensioni, per la necessità di avere un dispositivo che si adatti a tutte le misure di polso:

  • Fenix 6S con cassa da 42 mm
  • Fenix 6 con cassa da 47 mm
  • Fenix 6X con cassa da 51 mm

Oltre alla dimensione, la grande differenza sta nella versione:

  • Sport
  • Pro fornisce mappe pre-caricate, connettività wi-fi e possibilità di ascoltare la musica direttamente dall’orologio (funzioni non disponibili nella versione Sport). Può essere in tre varianti: normale, con vetro Zaffiro e Solar

Con tutti questi modelli e colorazioni disponibili, c’è un’ampia varietà di prezzi, proprio in base prodotto che sceglierete di acquistare.

Nuova funzionalità: PacePro

Oltre alle classiche funzionalità fornite dai prodotti Garmin: corsa, trail, arrampicata, bici, nuoto, e molte altre… Il Garmin Fenix 6 dispone di una nuova ed interessante novità: la funzione PacePro

Questa “guida dinamica” vi aiuterà, data una traccia precaricata, a mantenere il passo adeguato a pendenza ed elevazione. Non dovrete fare altro che selezionare la corsa, impostare il vostro obiettivo e seguire la guida in real time. La nuova funzione Snapshot invece vi fornirà il riepilogo individuale del tempo impiegato in una specifica attività.

Durata della batteria

Un altro punto di forza del nuovo Garmin Fenix 3 è sicuramente la durata della batteria. Nonostante la riduzione dello spessore, la batteria dura di più rispetto al precedente modello, in tutte le situazioni d’uso.

Nel modello Fenix 6X Pro, versione Solar, il quadrante ha una piccola ghiera realizzata con celle fotovoltaiche con efficenza fotovoltaica del 100%. Esso contribuisce ad aumentare la durata della batteria, soprattutto se utilizzato all’aperto in condizioni di luce solare diretta.

Conclusioni

Per concludere, altri grandi miglioramenti nelle funzionalità:

  • Il sensore cardio da polso, a differenza delle versioni precedenti, funziona anche in acqua per il nuoto
  • Nuova tecnologia VO2max che, da oggi, terrà in considerazione anche altitudine e temperatura
  • Migliorata la modalità ClimbPro che permette di analizzare direttamente sul device il numero di salite che si percorreranno, la velocità verticale istantanea e la pendenza da affrontare, sotto forma numerica e grafica
  • E tanto altro ancora: mappe, navigazione, musica, Garmin Pay

Acquistalo ora, su Amazon:

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: