La Corsa dei Santi nel cuore di Roma 2018 (classifica e foto)

Roma Corsa dei Santi 2018 (classifica e foto)

Tra i tanti appuntamenti imperdibili per i podisti amanti dei percorsi cittadini, uno è sicuramente quello della Corsa dei Santi di Roma che ogni anno si tiene la mattina del 1 novembre. Probabilmente è anche quello a cui viene dato più risalto mediatico in assoluto, con uno speciale dedicato dal TG5 trasmesso in diretta nazionale, grazie al quale vengono promosse le attività benefiche delle Missioni Don Bosco.

Anche per questo ci siamo incuriositi a riguardo, decidendo di prenderci parte in questa undicesima edizione del 2018.

La Corsa dei Santi prevede un percorso di 10 chilometri attraverso la capitale per atleti tesserati e per i non competitivi, oltre ad un giro ridotto di 3 km dedicato alle famiglie, con un totale di oltre 7000 partecipanti coinvolti.

Una delle grandi attrattive della Corsa dei Santi è senza dubbio il luogo della partenza, collocata in via Conciliazione, alle porte della Città del Vaticano e piazza San Pietro, con la basilica ed il Cupolone a fare da sfondo al lungo e colorato serpentone dei podisti ed a creare un’atmosfera magica, probabilmente unica al mondo.

Dal momento dello sparo si sono toccati nell’ordine: ponte Vittorio Emanuele II sul Tevere, poi l’omonimo corso; piazza Venezia con l’Altare della Patria; via dei Fori Imperiali ed il Colosseo; via Labicana, poi la svolta con la lunga salita di via Merulana che ha portato sull’Esquilino a fianco della basilica di Santa Maria Maggiore; via Nazionale con il passaggio in galleria sotto al Quirinale; via del Tritone, via del Corso, piazza del Popolo; ponte Regina Margherita, via Cola di Rienzo, piazza Cavour, via Traspontina e di nuovo via Conciliazione per l’arrivo.

Tutti nomi che, anche a chi conosce poco la geografia di Roma, evocano millenni di storia che i runner hanno potuto attraversare in soli 10km.

Oltre che al patrimonio artistico, i partecipanti hanno giocoforza dovuto guardare molto anche al fondo stradale, per buona parte lastricato di sanpietrini resi particolarmente scivolosi dalla pioggia caduta abbondante nelle prime ore del mattino (e poi anche durante il resto della giornata), ma che ha fortunatamente graziato il momento di svolgimento della gara.

Non le condizioni ideali per maturare il proprio personale sulla distanza, visto anche il dislivello positivo complessivo, ma comunque un tracciato molto scorrevole (come dimostrano i tempi ottenuti dai primi classificati) che è stata l’occasione giusta per mettere a frutto i duri allenamenti sostenuti nelle ultime settimane.

Al termine della fatica sportiva, spostandoci di pochi metri, abbiamo poi potuto seguire l’Angelus di Papa Francesco, che con spontaneità ed affetto ha voluto rivolgere un saluto anche a tutti noi podisti presenti.

La Corsa dei Santi di Roma è un evento, quindi, ricco di connotati molto interessanti che ci sentiamo di poter consigliare a tutti gli amici, con la speranza di poterci partecipare nuovamente in futuro.

Classifica gara competitiva – 10 km
Uomini
1° Sammy Kipngetich (KEN – Altetica Saluzzo) – 00:29:26
2° Andrew Kwemoi Mang’ata (KEN – International Security S.) – 00:29:42
3° Jonathan Kosgei Kanda (KEN – Atletica Castello) – 00:30:05
4° Hosea Kimeli Kisorio (KEN – Atletica Virtus CR Lucca) – 00:30:12
5° Simone Colombini (ITA – C.S. Aeronautica Militare) – 00:30:15

Donne
1° Clementine Mukandanga (RWA – Runner Team 99 SBV) – 00:33:17
2° Ivyne Jeruto Lagat (KEN – #Iloverun Athletic Terni) – 00:33:34
3° Fatna Maraoui (ITA – C.S. Esercito) – 00:33:37
4° Sofiia Yaremchuk (UKR – Acsi Italia Atletica) – 00:34:04
5° Vivian Jerop Kemboi (KEN – Atletica Saluzzo) – 00:34:40

Foto dell’evento:
– La Corsa dei Santi

Classifica completa gara competitiva:
– TDS-Live

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: