Domenica 4 Febbraio ho ‪corso la mia prima Napoli‬ City Half Marathon giunta ormai alla 5° edizione con quasi 6.000 runners sulla linea di partenza.

Purtroppo a causa di qualche imprevisto muscolare sono arrivato alla gara non al meglio della forma, un po’ deluso dall’occasione mancata di poter migliorare il mio PB. Nonostante questo, l’atmosfera di Napoli particolarmente coinvolgente che mi ha motivato dalle prime ore della mattina sulla strada verso la partenza alla Mostra d’Oltremare con il profumo di sfogliatelle e caffè ad ogni angolo. Così mi sono promesso che mi sarei goduto la giornata al meglio della mia condizione assaporando il clima di festa senza pensare troppo alla performance atletica.

Napoli City Half Marathon raccontata da Vincenzo Docimo

Amo la corsa e amo condividere le emozioni che mi trasmette, specialmente durante le gare, con delle persone speciali, così anche in questa occasione non ero solo alla linea di partenza, convinto che la giusta compagnia sarebbe stata un perfetto portafortuna e avrebbe reso la giornata unica.

Pettorale Napoli City Half Marathon raccontata da Vincenzo Docimo

Sono nato a Napoli, è la mia città, ma non credo di averla mai vista così attentamente: Castel dell’ovo, Piazza del Plebiscito, il lungomare di Mergellina, l’arrivo alla fiera d’ oltremare è stato un mix di storia e arte, di luoghi del cuore che non avrei mai immaginato di vivere così pienamente!
Le Sensation 2 di 361 mi hanno accompagnato lungo tutto il percorso che mi ha fatto assaporare appieno tutta la bellezza di Napoli.

Per non tralasciare qualche dettaglio più tecnico, il percorso che dopo 2 km va subito in discesa ha fatto volare i top runners e ha portato il keniano Abel Kipchumba a tagliare il traguardo in ‪1h00‬’12”, battendo il record di questa gara e piazzandosi come secondo tempo al mondo nel 2018.

Arrivo Napoli City Half Marathon raccontata da Vincenzo Docimo

Arrivato sulla finish line la medaglia non ha deluso le mie aspettative, fantastica con Garibaldi e pazza del Plebiscito sullo sfondo saranno il ricordo di una gara speciale, la mia prima Napoli Half Marathon di una lunga serie.

Medaglia Napoli City Half Marathon raccontata da Vincenzo Docimo