Sabato 21 aprile, in una giornata caratterizzata da un clima estivo, si è svolta la seconda edizione del Vertikal Vibram Sass de Fer 2018. Dopo aver ritirato i pettorali e aver fatto una corsa di riscaldamento con vista lago, ci si appresta alla partenza (puntuale alle ore 15.00). Una breve introduzione di Luca Banfi, organizzatore della gara, per spiegare ai corridori lo svolgimento della gara e ricordare Oliviero Bellinzani, l’Uomo con le Ali che conquistò 1131 vette con una sola gamba.

Il numero degli iscritti ha superato di gran lunga le aspettative con 220 atleti che hanno affrontato i 3.500 metri di percorso, una prima parte attraverso il centro abitato di Laveno, poi su dritti fino alla cima del Sasso del Ferro seguendo i piloni della famosa funivia, per un totale di 900 metri di dislivello no stop.

Pronti, attenti, via… Si parte subito a tutta e, una volta terminato il tratto in asfalto, ci si appresta alla lunga salita sotto la funivia. Difficile alzare lo sguardo e la fatica, a metà percorso, inizia a farsi sentire. Una volta arrivati al punto panoramico (arrivo della funivia), c’è ancora uno sforzo da compiere per arrivare al punto più alto della montagna e completare la gara!

Il 2° Vibram Vertikal Sass de Fer ha incoronato due specialisti delle corse in salita: il talentuoso Manuel Da Col (Team Scott) che ha percorso i 3,5 km di gara con 900 m di dislivello in 33’09” e l’atleta bergamasca Rossi Maria Eugenia (Team Valetudo-serim) che ha raggiunto la cima in 47’23”.

Anche i super atleti del Team3gambe capitanati da Moreno Pesce (amputato transfemorale) Heros Marai e Giuliano Mancini insieme a Michele MaggioniConstantin Bostan (amputato transtibiale) che aveva già partecipato alla prima edizione, hanno raggiunto la cima Sasso del Ferro con tanta grinta e passione. A dare supporto al Team3 gambe Gildo Checchin e Simona Lo Cane specializzati in Ultra Trail.

Classifiche complete gare:
100×100 Anima Trail

Foto dell’evento:
– Run Fast | fotografo Alfredo Cerutti

La gara, come lo scorso anno, è stata spettacolare! Complimenti all’organizzazione e a tutti i partecipanti.  Il mio tempo:

Prossimo impegno per 100×100 Animal Trail sarà l’organizzazione della manifestazione Campo dei Fiori Trail che il 22 settembre 2018 a Gavirate (VA) assegnerà il titolo di Campione Italiano di specialità Trail Running. La gara, alla sua terza edizione, richiamerà i principali campioni italiani e stranieri di specialità per quella che si preannuncia una delle gare di maggior interesse a livello nazionale. Informazioni sul sito www.campodeifioritrail.it