In poche settimane sono diventato un grande fan delle Hoka One One Torrent 2. Questa scarpa da trail è agile e leggera, realizzata con una tomaia in mesh tecnico.

Il primo modello di Torrent, in commercio nel 2018, è stato un gran successo per gli amanti del trail. Lungo i sentieri non passava molto tempo senza vedere qualcuno che correva con queste scarpe.

La Torrent, però, presentava qualche problema che Hoka ha prontamente risolto nel nuovo modello. Il marchio francese è molto attento e disposto ad ascoltare i feedback dei clienti.

Dopo questa breve premessa, andiamo ad approfondire questo modello di scarpa da trail running.

Torrent 2 caratteristiche

Della Torrent 2 mi ha colpito esteticamente il colore ed il design e, dopo il primo utilizzo, sono rimasto sorpreso dalla loro ammortizzazione e dal grip sul terreno.

É una scarpa da trail leggera, pesa solamente 265 grammi. Sono classificate come scarpe da corsa di categoria A5 trail running progettate per corse su terreni sconnessi.

Suola

La suola delle Hoka One One Torrent 2 si rinnova con l’inserimento di un nuovo carrarmato multidirezionale che assicura un eccellente grip su terreni irregolari, mentre la nuova intersuola ProFly garantisce un impatto ammortizzato ed una spinta efficace.

Queste due caratteristiche le ho volute verificare di prima persona e così, durante i miei allenamenti con le Torrent 2, ho cercato di correre su terreni diversi in condizioni atmosferiche differenti.

Posso garantirti che in discesa, in salita, su sentieri sterrati e attraverso prati con erba alta, il grip non è mai mancato. Il carrarmato multidirezionale ha fatto bene il suo lavoro e durante la corsa non mi sono mai sentito “trattenuto” (per quanto riguarda spinta e velocità).

Ho provato, inoltre, a correre su tratti di sentiero roccioso ma, nonostante la protezione solida che fornisce la scarpa, non la consiglierei per questo tipo di terreno.

Tomaia ecosostenibile

La nuova tomaia delle Torrent 2 mi ha davvero stupido, ho vissuto le stesse sensazioni di quando ho indossato, per la prima volta, le Hoka One One Rincon 2.

La vestibilità è ottima, la scarpa si adatta bene al piede. Anche la linguetta è ben progettata, rimane stabile e non mi ha mai dato fastidio durante gli allenamenti.

Per quanto riguarda i materiali che compongono la tomaia, Hoka ha creato una scarpa da trail “Green” perchè realizzata con materiali riciclati. Uno in particolare, il filato Unifi Repreve poliestere derivato dalla plastica di scarto post-consumo. Questa è una notizia fantastica! I materiali riciclati sono il futuro, ed Hoka è pronta ad affrontare questo importante cambiamento.

Di contro ho letto, su alcuni forum, che diversi runner hanno segnalato la tendenza della tomaia a scaldarsi molto durante le giornate di sole battente.

Hoka One One Torrent 2 vs. Torrent

I più grandi cambiamenti apportati da Hoka One One tra i due modelli, riguardano:

  • la suola, con l’inserimento di carrarmato multidirezionale per avere più presa sul terreno
  • la tomaia, con una migliore vestibilità, traspirazione e l’utilizzo di materiali riciclati (l’intersuola è la medesima su entrambi i modelli)

Nel complesso, la Torrent 2 è sicuramente una scarpa da trail migliore rispetto alla Torrent.

Torrent 2 o Speedgoat 4

Tra i numerosi modelli di scarpe da trail prodotti da Hoka One One va sicuramente fatto un confronto tra le Torrent 2 e le Speedgoat 4.

Entrambi i modelli sono progettati per la corsa in montagna, la Torrent 2 è una scarpa veloce e per distanze brevi, mentre la Speedgoat 4 è nata per corse più lunghe.

Le Speedgoat 4 non sono quindi scarpe per velocisti, ma un prodotto adatto ai corridori che corrono lunghe distanze a ritmi medi o lenti.

Torrent 2 opinioni

Ho corso parecchi chilometri con le Torrent 2 e posso confermarti che questa scarpa da trail running è davvero molto valida. Correndo si sente quanto è leggera e veloce.

Come altri modelli di Hoka One One, le Torrent 2 sono costruite per durare. Lo spessore delle scarpe aiuta a respingere l’acqua, i ciottoli e altri detriti, aumentando il comfort dei corridori e la durata delle scarpe. Dopo oltre 100 chilometri, non ho notato alcun segno di usura visibile sulle scarpe.

La nuova tomaia è comoda e fornisce un avvolgimento completo del piede tenendolo bloccato anche su percorsi sconnessi. La schiuma dell’intersuola è reattiva e resistente.

Nel complesso, se sei alla ricerca di una scarpa per gare di trail runnning brevi e veloci, su sentieri non troppo tecnici, le Hoka One One Torrent 2 sono la scarpa che fa per te.

Se hai trovato utili le informazioni faccelo sapere nei commenti, sulla nostra pagina Facebook – profilo Instagram o semplicemente condividendo le informazioni con i tuoi amici runner. Alla prossima corsa!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome