361° Meraki

0
382
views
361° Meraki

Dopo aver concluso con soddisfazione la Firenze marathon le mie 361° Meraki si sono confermate come le scarpe ideali per la distanza regina. È una scarpa tecnicamente affidabile e reattiva, che non delude neanche dal punto di vista estetico grazie al rivestimento in knit e ai colori fluo.
La leggerezza e la reattività non tolgono nulla al comfort della calzata e alla stabilità del passo. Mentre la calzata protettiva e avvolgente è favorita dalla intersuola quickfoam, una placca di fibra di carbonio inserita nella suola supporta in modo controllato l’andatura ma lasciando una buona libertà di movimento e la sensazione di poter andare veloci.

361° Meraki Roma

361° Meraki Roma corsa

Come ho potuto sperimentare durante la preparazione della maratona e poi in gara, la struttura solida della calzata aiuta a mantenere il piede nella giusta posizione anche dopo lunghe distanze e consente una buona spinta. La costruzione ricercata della scarpa regala in generale un piacevole feeling di naturalezza e il drop 9 risulta la giusta via di mezzo per correre con semplicità. Infine l’ennesimo punto di forza riguarda sicuramente sicuramente il look aggressivo e la grafica accattivante grazie ai quali per molti runners le 361° Meraki sono state e saranno amore a prima vista. La 361° Meraki è indicata per i corridori neutri di tutte le abilità.

361° Meraki alto

Specifiche:

Peso: 290 grammi

Prezzo di listino: € 135