Dove correre a New York: percorsi e zone

Dove correre a New York percorsi e zone

Quando prepariamo la valigia per un viaggio, noi runners non dimentichiamo mai di portare il nostro kit per poter correre: scarpe, calze, pantaloncini e t-shirt tecnica sono quindi parte integrante del nostro bagaglio.

La scorsa settimana, dopo tanti anni, ho avuto l’opportunità di visitare New York, uno dei miei sogni nel cassetto si è finalmente realizzato! Prima di partire ho letto alcuni articoli sulla città per poterla visitare al meglio, a livello culturale ma anche sportivo.

I percorsi che vi elencherò sono degli spunti che ho reperito da Myhabitat e New York Facile che mi hanno aiutato a conoscere la città prima della partenza! Ci tenevo a condividere queste informazioni anche nella nostra community, per tutti coloro che in futuro organizzeranno un viaggio nella Grande Mela.

Partiamo quindi con l’elenco dei percorsi:

Times Square e West-Side Manhattan

Questo percorso lungo circa 8 km parte dalla piazza di Colombus circle (posizionata a sud-ovest di Central Park), da questo punto si prende subito una via storica della città, Broadway e la si percorre fino alla 7th avenue. Il traffico si infittirà sempre di più perchè il prossimo luogo che vedrete sarà proprio il cuore della città: Times Square! Cambio secco di direzione per raggiungere la West-Side Manhattan che correremo da nord a sud, fino ad arrivare alla nostra destinazione, il World Trade Center. Questo percorso è sicuro ed adatto a tutti i runners.

Midtown

Secondo percorso consigliato: il vero centro città. Abituatevi a correre in mezzo ai numerosi turisti che affollano queste strade e che sicuramente vi incentiveranno durante i vostri passaggi. Percorso di 7 km, cominciando da Times Square, vi troverete a passare per Herald Square e di fronte all’Empire State Building, seguite la Fifth Avenue, superate il Flatiron Building e continuate per Union Square. Dopo qualche km, vi ritroverete niovamente sulla Fifth Avenue per raggiungere la destinazione finale: Central Park.

Central Park

Il percorso più sicuro e rilassante della città (e sicuramente anche il più salutare visto che sarete immersi nel verde per tutta la durata del vostro allenamento). Vi renderete conto, durante la vostra corsa, della vastità del parco. A qualsiasi ora della giornata (mattina e pomeriggio) troverete tantissimi altri runners e ciclisti lungo il percorso. Ricordatevi anche che l’arrivo della storica maratona di New York si trova proprio all’interno di questo parco!

Il ponte di Brooklyn e il Manhattan Bridge

I due ponti che uniscono Manhattan a Brooklyn sono assolutamente da vedere. Molto emozionante la vista che avrete nei momenti in cui attraverserete l’East River! In questo percorso, leggermente più lungo degli altri (9 km) toccherete anche Chinatown a nord, a sud il quartiere Dumbo sulla riva, il meraviglioso Brooklyn Bridge Park, e a ovest la movimentata Wall Street.

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere pareri dai runner: