Giro del Lago di Resia special edition 2020 (classifica e foto)

216
Giro del Lago di Resia special edition 2020

Sabato 18 luglio, nel comune di Curon Venosta in provincia di Bolzano si è disputato il Giro del Lago di Resia – Reschenseelauf, corsa podistica diventata un grande classico e che quest’anno avrebbe festeggiato l’edizione numero 20.

L’uso del condizionale per parlare di un evento passato è dovuto al fatto che gli organizzatori, per permetterne lo svolgimento, hanno dovuto studiare una nuova formula. Questa special edition 2020 rimarrà comunque una pietra miliare nella lunga storia della manifestazione così come di tutto il podismo nazionale, che da qui potrebbe intravedere la luce in fondo al tunnel per ripartire verso una nuova vita.

Ormai erano passati quasi cinque mesi dal nostro ultimo articolo di cronaca. Si chiudeva l’Ammazzainverno e ci si preparava all’arrivo della primavera e della Gamba d’Oro. Una grande minaccia incombeva però sull’Italia e sul mondo intero: quell’emergenza Covid che probabilmente ha cambiato per sempre le nostre vite. Una ad una ci sono state tolte tutte quelle libertà che prima ci sembravano tanto scontate, non ultima quella di fare sport nella maniera più semplice possibile: correndo.

Ma la voglia di correre, quella, non si è mai spenta, anche quando gli stimoli ad un allenamento costante sembravano venire meno. Così ecco che la corsa di sabato 18 luglio, la prima dopo il lockdown, ha visto più di 1600 tra podisti e camminatori ritrovarsi in alta Val Venosta, in riva al lago già famoso per il campanile che emerge dalle sue acque e reso ulteriormente celebre dall’ultima fiction Curon.

Nuova location di partenza rispetto al passato, rigide prescrizioni di sicurezza, niente più partenza di gruppo ma runner scaglionati ogni venti secondi lungo tutto l’arco della giornata dalle 7 alle 19, niente classifiche, niente medaglia, niente premi (nonostante un ricco pacco gara) ma emozioni immutate.

Perché ritrovarsi dopo così tanto tempo a spillare un pettorale, a sentire la voce dello speaker in sottofondo, a fare riscaldamento con quella tensione positiva del pregara, in uno scenario da favola e con un clima ideale per correre è stato veramente come rinascere.

Ordine di arrivo – 15,3 km
Uomini
1° Michael Hofer (I)
2° Iacopo Brasi (I)
3° Markus Ploner (I)
4° Michele Belluschi (I)
5° Jacopo Boscarini (I)

Donne
1° Sarah Giomi (I)
2° Sandra Urach (A)
3° Martina Bilora (I)
4° Petra Pircher (I)
5° Katarzyna Anna Stankiewicz (PL)

Risultati completi:
Reschenseelauf

Foto:
Pictrs

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: