La maratona di Londra si correrà domenica 4 ottobre, ma sarà solo per gli atleti élite

104
La maratona di Londra si correrà domenica 4 ottobre, ma sarà solo per gli atleti élite

Eliud Kipchoge e Kenenisa Bekele si sfideranno nella gara maschile.

È ufficiale… La quarantesima edizione della Maratona di Londra si correrà domenica 4 ottobre e sarà destinata solo agli atleti élite.

Dopo mesi di discussioni tra gli organizzatori e molto tempo dopo la cancellazione delle major maratone (Boston, New York, Chicago e Berlino), ieri è arrivato il comunicato ufficiale (l’unica maratona importante che si è svolta nel 2020 è stata quella di Tokyo, anch’essa riservata agli élite, il 1° marzo).

La maratona di Londra 2020

La gara non si svolgerà sul normale percorso stradale Londinese; ma lungo un percorso ad anello all’interno di un’area sicura nel St. James’s Park (non saranno ammessi spettatori nella sede).

“La maratona di Londra è molto più di una semplice maratona”, ha dichiarato il direttore dell’evento Hugh Brasher in un comunicato stampa.

I due maratoneti più veloci della storia, Eliud Kipchoge (2:01:39 a Berlino 2018) e Kenenisa Bekele (2:01:41 a Berlino 2019), dovrebbero guidare la gara maschile. Altre grandi star attese sono: la detentrice del record mondiale femminile Brigid Kosgei e le atlete su sedia a rotelle Manuela Schär e David Weir.

La gara del 2021 è prevista per il 3 ottobre, invece della sua normale data di aprile.

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: