Il 2019 podistico dell’Ammazzainverno si è aperto domenica 6 gennaio, giorno dell’Epifania, a Cavaglietto, uno tra i comuni più piccoli del novarese (385 abitanti), famoso per la produzione del Gorgonzola e dei connettori elettronici che da qui fanno il giro del mondo.

Come tradizione la Pro Loco ed il gruppo Anteas, coadiuvati dal factotum Gianni Cantoia, hanno allestito la tradizionale Camminata dei Presepi su un percorso pianeggiante di 5,6km.

Partenza in centro paese alle 9:30 per proseguire verso sud in mezzo alla campagna, svoltare per ritornare a nord dopo circa due chilometri, attraversare l’abitato, passare davanti alle due citate industrie e, dopo un breve tratto ancora tra i campi, lanciarsi verso il traguardo con gli ultimi 500 metri.

La giornata soleggiata ed insolitamente tiepida ha richiamato 605 concorrenti, alcuni di altissimo livello atletico.

Il calendario Ammazzainverno, dopo una settimana di pausa con altri appuntamenti podistici di cui parleremo nei prossimi giorni, ritorna domenica 20 gennaio a Sizzano.

Ordine di arrivo – 5,6 km
Uomini
1° Maamari El Mehdi
2° Salah Ouyat
3° Marco Gattoni
4° Simone Arrighi
5° Carlo Bottinelli

Donne
1° Micol Ramundo
2° Barbara Benatti
3° Alice Gattoni
4° Anna Grasso
5° Monica Moia

Classifica gruppi iscritti
1° G.S. La Cecca Borgomanero – 103
2° Podistica 2005 Cressa – 77
3° G.S. Castellania – 69
4° Podistica Arona – 41
5° G.S. Paruzzaro – 40

Foto dell’evento:
– Sto Correndo e Rincorrendo

Vota o commenta l’articolo, per noi è importante avere il parere dei runner: