Questa settimana ho avuto l’opportunità di fare quattro chiacchiere con Federica Zuccollo, atleta La Sportiva e Hey Team, che mi ha anticipato i suoi obiettivi per la stagione di gare 2021.

Ecco cosa mi ha raccontato:

Claudio: “Ciao Federica, come nell’intervista che ho fatto a Riccardo Montani la prima domanda è dedicata all’anno 2020. Da sportiva, come lo hai vissuto?”

Federica: “Sono sincera, il 2020 l’ho analizzato qualche settimana fa e, a livello sportivo, è stato un anno importante. Sono molto contenta perchè mi sono resa conto di aver alzato l’asticella un po’ più in alto rispetto alle stagioni precedenti. Ringrazio il mio compagno Riccardo Borgialli per questo, che mi ha stimolato a partecipare a gare di un certo livello.

Negli anni passati la mia partecipazione ad eventi importanti erano decisamente più limitate. Nel 2020 visti i pochi impegni causa pandemia Covid-19, ho voluto confrontarmi con atleti di livello internazionale e le quattro gare a cui ho partecipato sono state di altissimo livello. Ho preso qualche bastonata, ma ho imparato a vedere come corrono le top runner e poi mi son tolta qualche soddisfazione, con la vittoria al Trail degli Eroi, il quarto posto alla Vibram Ulto – Ultra Trail del Lago d’Orta e la partecipazione alla finale delle Golden Trail Championship.”

federica-zuccollo-golden-trail-championship
Federica Zuccollo alle Golden Trail Championshop

Claudio: “Sono contento per i risultati che hai ottenuto! Ma ora, cosa ti aspetti dal 2021? Hai già iniziato a pianificare la stagione? Ci puoi anticipare qualcosa a riguardo?”

Federica: “Mi auguro vivamente che il mondo possa tornare il più possibile alla quotidianità che vivevamo nel 2019 e poter gareggiare in tranquillità. Ad oggi, il mio primo obiettivo a calendario sono Le Porte di Pietra, gara che si svolgerà a Cantalupo Ligure il 15 maggio, valida come campionato italiano e di selezione per la nazionale italiana che correrà al mondiale di trail in Tailandia a novembre.

Ammetto che Le Porte di Pietra non è una gara che rientra nelle mie caratteristiche, perchè è molto corribile. Personalmente preferisco percorsi con lunghe salite per poi menare a testa bassa in discesa. Ma ovviamente mi sto allendo per questo importante evento e tutto quello che farò prima sarà pianificato in previsione di quella gara.

Dopodichè, in base al risultato che otterrò, studierò ancora meglio il da farsi… Se dovesse andare bene, da giugno in poi, tutti gli impegni a cui parteciperò saranno in funzione del mondiale di novembre.

In linea di massima vorrei partecipare alla Ultra Dolomites e una tra la CCC o la OCC del circuito UTMB a fine agosto.”

federica-zuccollo-sentieri-azzorre
Federica Zuccollo sui sentieri delle isole Azzorre

Claudio: “La domanda di chiusura è una mia curiosità, come ti stai preparando in questa stagione invernale?”

Federica: “Dopo la gara delle Azzorre ho preso un mese di relax, mi sono allenata ma a ritmi blandi e per puro piacere. Ora, in queste settimane, sto facendo tutt’altro che allenamenti su sentiero!

Ebbene si, sto preparando una mezza maratona. Dopo la stagione primaverile, estiva ed autunnale di trail, ora vorrei provare ad aumentare i ritmi e velocizzarmi un po’ in questa prima parte del 2021.”

Se hai trovato utili le informazioni faccelo sapere nei commenti, sulla nostra pagina Facebook – profilo Instagram o semplicemente condividendo le informazioni con i tuoi amici runner. Alla prossima corsa!

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome